Vino Rosso: 7 Proprietà e Benefici su Salute e Colesterolo

Ultime Notizie

Vino Rosso: Proprietà e Benefici sulla nostra Salute

Postato su: feb 24, 2018

Etichette: salute

Vino Rosso: Proprietà e Benefici, Controindicazioni e Difetti

pregi vino rosso su salute, proprietà e benefici bicchiere, colesterolo, antiossidante e salute

Il vino rosso, prodotto attraverso la fermentazione del mosto d'uva, è una bevanda che oltre alle preziose caratteristiche organolettiche porta al nostro organismo tantissime importanti proprietà e benefici che rendono questo alimento, se utilizzato in moderazione, un vero e proprio toccasana.


Questa bevanda alcolica dal colore rosso, che deriva appunto dall'uva, contiene tantissimi antiossidanti e proprietà che possono migliorare la nostra salute, prevenire l'invecchiamento, abbassare i livelli di colesterolo e prevenire diverse malattie.


Oggi il nostro esperto di vini Marco ti spiegherà quali sono i benefici concreti, i pregi ma anche i difetti che il vino rosso può portare al tuo organismo, come utilizzarlo al meglio per non eccedere nel quantitativo(335ml un bicchiere per intenderci) che potrebbe portare a effetti collaterali poco piacevoli.

Menù rapido:

Proprietà e Benefici: Pregi

Effetti Collaterali: Difetti

I 7 Pregi del Vino Rosso: Proprietà e Benefici


Quali sono i concreti benefici che possiamo ottenere consumando un bicchiere di vino al giorno?

Ecco una lista di 10 punti che ti aiuteranno a comprendere quali sono le reali proprietà che potrebbero migliorare la tua salute e vita:

  • 1) Ottimo per Perdere Peso



    proprietà benefici vino rosso: perdita peso corporeo


Consumando vino rosso giornalmente è stato riscontrata una diminuzione di accumulo di grassi nel fegato e nel nostro organismo, questo fattore mantiene bassi i livelli di glicemia nel sangue, riduce i grassi nel sangue ed aiuta le persone con un livello alto di colesterolo.

L'acido ellagico, presente in diversi tipi di frutta e verdura, attiverebbe un gene che mantiene i grassi nel corpo molto bassi, stabilizzandoli e impedendo la formazione di cellule grasse nel corpo opponendosi allo sviluppo di adipociti(questo esperimento è stato condotto e confermato dall’università Massachussetts Institute of Technology e quella dell’Oregon States College of Agricultural Studies).

Ovviamente questo beneficio si può ottenere moderando l’assunzione di vino rosso ad un bicchiere di vino rosso al giorno.

E’ stato anche riscontrato che il vino riduce sensibilmente la sensazione di fame, soprattutto nei casi di fame nervosa una piccola quantità potrebbe portarti a non aver bisogno di mangiare altro cibo.

  • 2) Antiossidante Naturale: Contro il Colesterolo Dannoso



    proprietà benefici vino rosso colesterolo: Ictus, infarti, cuore, malattie cardiovascolari, colesterolo dannoso ldl

Una delle sostanze più importanti contenute nel vino rosso è sicuramente il resveratrolo, un polifenolo non flavonoide che possiede proprietà antiossidanti, antitumorali, antibatteriche, antifiammatorie ed è un vero e proprio fluidificante del sangue naturale.

Questa sostanza si pensa sia responsabile della bassissima incidenza di malattie cardiache e cardiovascolari riscontrate in Francia all’inizio degli anni 80.

In Francia durante questi anni la popolazione utilizzava una dieta ricchissima di grassi saturi che come sappiamo porta ad avere livelli di colesterolo Ldl nel sangue molto alti.

Il colesterolo è responsabile di malattie come ictus, infarti, ipertensione e altre malattie del cuore, il paradosso più evidente è che i Francesi essendo consumatori di questi cibi grassi e grandi bevitori di vino rosso, riscontravano una bassissima incidenza di malattie cardiovascolari rispetto ad altri paesi che possedevano un regime alimentare molto simile.

Questa diminuzione di colesterolo nel sangue è possibile grazie alle saponine, sostanze che si disciolgono in maniera naturale nell’alcool presente, riducendo in maniera attiva questo fattore.

  • 3) Un Valido Aiuto per il nostro Cervello



    proprietà benefici vino rosso: alzheimer, malattie mentali, demenza, malattie del cervello

Il riservatolo, sostanza della quale abbiamo parlato prima, si pensa che sia in grado di portare al nostro organismo un altro importante beneficio.

Recenti studi hanno dimostrato come questa proprietà del vino, se utilizzata in maniera moderata, sia in grado di ridurre l’incidenza di malattie mentali e demenze come ad esempio l’Alzheimer.

Consumando un bicchiere al giorno possiamo inoltre prevenire malattie come arteriosclerosi grazie alla fluidificazione del sangue ed una migliore circolazione anche nel nostro cervello.
Tutto ciò previene anche le naturali perdite di memoria che potrebbero insorgere con l’avanzare dell’età.

  • 4) Protegge le Gengive e i Denti



    benefici e proprietà vino rosso: gengive, denti, bocca

Un altro importante beneficio che possiamo ottenere consumando il nostro bicchiere giornaliero è la prevenzione di malattie legate alle gengive e ai denti.

Quando ti lavi i denti vedi del sangue fuoriuscire dalle gengive?

Se la tua risposta è sì potresti utilizzare il vino come antinfiammatorio delle gengive, l’uva una volta fermentata difatti può prevenire la formazione di streptococchi e batteri che sono responsabili della formazione di carie.

Oltre questo beneficio il vino rosso può prevenire malattie infiammatorie come la gengivite e il mal di gola.

Un altro aspetto legato ai nostri e denti e più in particolare alla nostra bocca è che consumando vino rosso durante i pasti, potremo risaltare i sapori delle pietanze, soprattutto a base di carne o pesce, contrastando attivamente il sapore del grasso animale aumentandone i sapori caratteristici.

  • 5) Contrasta la Depressione Aumentando le Endorfine



    proprietà e benefici del vino rosso: depressione, salute, endorfine

Al contrario di quanto potresti pensare ora, bere meno vino aiuta a liberare le endorfine presenti nel cervello, diminuendo così anche la depressione.

Grazie alla proprietà racchiusa nel resveratrolo, con basse dosi di vino, il nostro cervello riesce a liberare le endorfine dandoci un senso di pacatezza, tranquillità e può aiutarci nella cura della depressione.

Questo studio è stato condotto da ricercatori spagnoli che si sono accorti di questo importante beneficio, che al contrario di quanto si possa credere è ottenibile solo con bassi dosaggi.

  • 6) Riduce il Rischio di Cancro



    vino rosso: proprietà benefici cancro, tumore, salute, seno,colon,polmoni, tumori

Sicuramente una delle migliori proprietà del vino rosso è quella di essere un ottimo antiossidante.

L’antiossidante è una sostanza capace di ridurre la velocità di crescita delle cellule malate che potrebbero in breve tempo causare tumori ai polmoni o al seno.

Un altro beneficio del resveratrolo più nello specifico della quercetina, soprattutto nelle donne, è quello di bloccare gli estrogeni che potrebbero causare il cancro al seno o al colon nelle donne, ovviamente questa indicazione è da attuare in fase preventiva nel corso della propria vita e assolutamente non come cura.

  • 7) Altre importanti Proprietà e Benefici

Il vino è una bevanda che oltre i benefici scritti qui sopra possiede altre importanti caratteristiche come:

  • Aiuta la digestione: protegge attivamente la flora intestinale, favorisce il corretto processo digestivo aiutando il nostro stomaco a limitare l’assimilazione dei grassi e mantenendo l’apparato digestivo funzionale;

  • Protegge il tratto urinario: grazie alle proprietà antiossidanti il vino rosso può aiutare il filtraggio e la pulizia soprattutto nel tratto urinario prevenendo attivamente il formarsi di calcoli renali;

  • Rallenta l’invecchiamento delle cellule: grazie alle proprietà antiossidanti, discusse ampiamente in questo articolo, il vino è responsabile di un rallentamento nel processo di invecchiamento, rallenta anche il processo di invecchiamento delle ossa prevenendo l’osteoporosi;

  • Meglio Vino Rosso o Vino Bianco?

    Nonostante si sappia che anche il vino bianco come il rosso possiede diverse proprietà attive, tuttavia quelle del vino rosso sono circa 10 volte superiori e più importanti rispetto a quelle del vino bianco, questo è dovuto al processo di vinificazione del vino bianco, dove le bucce degli acini contenenti il prezioso resveratrolo vengono separate immediatamente dal mosto.

Effetti Collaterali e Controindicazioni: i Difetti del Vino

effetti collaterali e difetti sulla salute del vino rosso, abuso eccesso

Avendo ampiamente esplorato i benefici che il vino rosso può apportare alla nostra salute, un consumo eccessivo di questa bevanda può tuttavia portare il nostro organismo a subire seri danni.

Gli effetti collaterali e controindicazioni dell’alcool sono quelli di portare il consumatore ad abusare della sostanza se non viene moderata la quantità utilizzata.

  • 1) Azione Psicoattiva e Psicotropa: un consumo eccessivo di alcool porta ad alterazione psicofisica dell’individuo, alterando le normali capacità del cervello, inducendo uno stato di ebbrezza che potrebbe portare la persona a compiere azioni senza controllo.

  • 2) Infiammazioni e irritazioni del tratto digerente ed apparato digestivo: in particolare faringe e retto che possono causare acidità di stomaco, gastrite, reflusso gastro esofageo ed esofago di Barrett.

  • 3) L’istamina contenuta nel vino rosso potrebbe portare alcune persone con problemi del tratto intestinale alla peristalsi riducendo l’assorbimento intestinale, questa potrebbe far insorgere spiacevoli episodi di diarrea.

  • 4) Difficoltà nell’assorbimento della vitamina B1 con il rischio di aumentare la probabilità di contrarre l’Encefalopatia di Wernicke(tuttavia in un consumo moderato il vino può apportare al nostro organismo diverse vitamine come la vitamina A, K e J).

  • 5) In caso di consumo eccessivo, soprattutto nei casi di abuso alcolico, possono svilupparsi alcuni tipi di forme tumorali, in particolar caso nell’apparato digerente provocando danni molto seri.

  • 6) Aumento del livello di trigliceridi nel sangue( trigliceridemia ).

  • 7) Danni ai reni per l’azione tossica dell’alcool e possibilità di disidratazione renale per aumento eccessivo della filtrazione.

  • 8) Possibilità di sviluppare malattie come la cirrosi e insufficienza epatica che possono evolversi in brevissimo tempo in gravi forme tumorali.

  • 9) Riduzione dei livelli di glicemia nel sangue, questo può essere causato da una forte stimolazione dell’insulina.

  • 10) Insorgenza di insonnia con complicazione del sonno.

  • 11) Aumento della massa grassa per l’alta concentrazione calorica del vino(9 kcal/g), ciò porterebbe in breve tempo al sovrappeso della persona.

  • 12) Nel caso di assunzione di farmaci, soprattutto con effetti sul sistema nervoso centrale, si potrebbe verificare un’interazione che potrebbe causare seri danni all’organismo, amplificando a volte la potenza del farmaco.

  • 13) E' assolutamente da sconsigliare l'utilizzo di vino rosso durante il periodo di gravidanza poichè l'alcool potrebbe avere effetti dannosi sul bambino.

Un ultimo consiglio...

Dopo aver letto anche le controindicazioni del vino rosso potresti avere qualche dubbio se bere un bicchiere al giorno possa portare più vantaggi che svantaggi.

Il mio consiglio personale è di attenerti ad un solo bicchiere giornaliero e non andare oltre, un bicchiere può realmente migliorare la tua salute e vita a patto però che mai venga superata questa dose.

Se una sera dovesse capitarti di bere più di un bicchiere non preoccuparti, basterà che per qualche giorno tu non beva più vino in maniera che gli organi possano riposarsi e riprendere la normale funzionalità. 

Quali sono i vini dalle proprietà e benefici più importanti?

Qui di seguito troverai 3 bottiglie di vino rosso, scelte fra tutta la nostra selezione, dalle migliori proprietà e benefici.

Per mettere a disposizione questi vini abbiamo richiesto ai nostri produttori i metodi utilizzati durante il processo di vinificazione, questo al fine di offrirti solo le etichette che contengono davvero le caratteristiche menzionate precedentemente.

Ecco i vini scelti dal nostro sommelier:



proprietà vino rosso

Montepulciano D'abruzzo "Inferi"

benefici vino rosso

Sangiovese "Le More"

beneficio vino

Toscana Igt "Spezieri"



Hai ancora qualche dubbio sui benefici del vino?

Scrivi un commento nel campo qui sotto e parlaci dei tuoi dubbi, spiegaci le tue idee e se conosci qualche altra proprietà o effetto collaterale del vino scrivi la tua opinione.

Potrebbe interessarti anche:

Commenti

  • Marco - Sommelier Casadeivini.it
    nov 22, 2018
    Buonasera Marcella, la guida ovviamente si riferisce ai benefici che il vino può portare se consumato con moderazione, ovvero un bicchiere al giorno. Se invece sono già presenti alcune problematiche di salute è meglio rivolgersi ad un consulto medico, certamente molto più affidabile. Se non sono presenti problematiche di salute invece si possono seguire i consigli presenti in questa guida. Ti auguro una buona giornata da Enrico.
  • Marcella
    nov 4, 2018
    Io ho tolto completamente il vino dalla tavola premetto che ne bevevo poco per via del colesterolo e trigliceridi ma allora sto sbagliando?

Lascia un commento